La fruttosemia

La Fruttosemia Conosciuta comunemente con il nome Intolleranza Ereditaria al Fruttosio è una patologia genetica rara con trasmissione ereditaria autosomica recessiva.

E’ una patologia metabolica ed è classificata come malattia rara dal Ministero della Salute nel gruppo “Disturbi del metabolismo e del trasporto dei carboidrati” nell’ambito del Decreto Ministeriale 28 Maggio 2001 n.279.

In parole semplici chi è affetto da Fruttosemia non può metabolizzare il fruttosio e quindi la sua assunzione può provocare sintomi avversi la cui gravità dipende da individuo a individuo, dall’età del paziente e dalla quantità di fruttosio ingerita.

La fruttosemia
Facebooktwittermail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per proseguire completare la sequenza indicata sotto *